Segnalo le più importanti novità relative all'attività di addetto stampa di OK ARTE.

L'attività che proponiamo ha lo scopo di far frequentare al socio da protagonista e "come addetto ai lavori" il campo prescelto: arte, moda, enogastronomia spettacoli, turismo. Il collaboratore dovrebbe così acquisire esperienza e fare conoscenze utili alla prosecuzione della propria attività. In ogni caso sarebbe un modo piacevole ed utile di trascorrere qualche ora al giorno o alla settimana seguendo i propri interessi culturali.
Per chi ha invece propensione alla vendita segnaliamo questo link e la possibilità di operare con alte commissioni come procacciatore d'affari occasionale o professionale. I potenziali sponsor possono adesso essere ricercati in ogni settore e con proposte importanti adeguate all'importanza dello sponsor stesso.

L'addetto stampa, socio dell'associazione culturale OK ARTE, ha la possibilità di inserire eventi in prima pagina in tre diversi spazi.

Primo spazio - eventi in evidenza

Per pubblicare un evento in prima pagina in alto a sinistra bisogna inserire nel campo ufficio stampa insieme al proprio nome e email il simbolo # . Gli eventi in prima pagina in alto sono gli eventi in evidenza. Sono quelli a pagamento o gli eventi più importanti di prossima inaugurazione o in svolgimento.

Questi eventi  devono essere segnalati tempestivamente a rivistaokart@okarte.net in quanto si deve costruire la pagina di approfondimento del link "leggi tutto". Provvederò ioa inserire il simbolo # quando il link è pronto,

 

 

 

 

 

Secondo spazio- notizie dalle redazioni

 Per pubblicare un evento in prima pagina in basso a sinistra bisogna inserire nel campo ufficio stampa insieme al proprio nome e email il simbolo ^ .

Questi eventi sono pubblicati in basso a sinistra.

Sono eventi in svolgimento o di prossima inaugurazione di una certa rilevanza di cui si è scritto preferibilmente qualcosa di originale. In ogni caso è da evitare che compaia la scritta "comunicato stampa". Questi eventi saranno pubblicati immediatamente ed è quindi bene che sia controllato il testo, le dimensioni della foto, le date e il nome della galleria-spazio-museo.

 

 Quando l'evento è terminato bisogna che l'addetto stampa si ricordi di togliere il segno ^ dal campo ufficio stampa. L'evento resterà sempre nelle pagine interne di competenza.

Terzo spazio - eventi in immagini

Con il simbolo § (carattere sopra la ù) si inseriscono immediatamente gli eventi nella colonna centrale. Questi sono da scegliere fra gli eventi, anche già conclusi, con una bella galleria fotografica.

Corretta compilazione dei campi

 E' necessario verificare la corretta compilazione dei campi in particolare i mesi precedono i giorni nelle date con il formato mm/gg/aa. Può essere il programma a creare problemi ma bisogna verificare che il risultato sia corretto:

 

 Le dimensioni delle foto devono essere inferiori o al più di 20kb meglio se 7-10 kb. Si ottiene questo risultato se si sceglie una foto piccola della galleria e non il suo ingrandimento. Con il tasto destro del mouse sulla foto si verifica cliccando info che la dimensione "size" sia nei limiti. In caso contrario la pagina si caricherebbe lentamente ed i lettori abbandonerebbero il sito.

 

 L'evento apparirà anche in corrispondenza del proprio spazio espositivo. E' necessario che il nome dello spazio espositivo nel campo sia identico a quello riportata nel campo galleria-spazio-museo degli eventi già inseriti e che appaiano in corrispondenza dello spazio espositivo stesso.


Per ogni "spazio espositivo" viene realizzata una pagina dedicata in modo che sia molto più semplice controllare e divulgare l'inserimento fra tutti i propri contatti. Ad ogni spazio espositivo sarà associato un addetto stampa.

 Si può richiedere la creazione delle pagine e dei link di tutti gli spazi espositivi che si intende seguire con accuratezza.  E' preferibile che questi spazi siano stabili e non provvisori e che siate in grado di garantire l'aggiornamento degli eventi.

Non interessa avere migliaia di spazi con eventi non aggiornati.

 

 

 

 

 

 Nell'esempio sopra nello spazio Venaria Reale sono presenti già due eventi. Se si aggiunge un altro evento il campo galleria-spazio-museo deve essere identico a quello degli eventi che già appaiono. Cioè non si può scrivere una volta Venaria e un'altra Venaria Reale.

Per favore comunicare a rivistaokarte@okarte.net il desiderio di continuare la collaborazione o iniziarne una nuova e indicare gli spazi che si intendono seguire se già si conoscono per la precedente attività.


I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Quando l’uomo scoprì di avere un’anima Quando l’uomo scoprì di avere un’anima
Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero
Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività
Scopriamo gli archetipi classici di Picasso Scopriamo gli archetipi classici di Picasso
La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano
San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie
A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone
Gillo Dorfles e l’esperienza americana Gillo Dorfles e l’esperienza americana
Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani
La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali... La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali...
Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna
Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura