Mostra http://www.okarte.it
Chiusura 13/01/2018
CURRY è il titolo della seconda mostra della Cubo Gallery che sarà inaugurata sabato 25 novembre dalle 18.30 in Via Spezia 90, in occasione del secondo compleanno di Cubo.
Una doppia personale che presenta il lavoro di due interessanti giovani artisti: Samuel Mello, disegnatore e pittore e Silvia Trappa, scultrice.
CUBO Gallery CUBO, via La Spezia 90, Parma mappa
Inaugurazione 25/11/2017
Leggi tutto: Mostra "Curry "- Samuel Mello e Silvia Trappa

La strage degli Innocenti.Manifesto del Raffaellismo di Guido Renihttp://www.okarte.it
Chiusura 18/02/2018
Il capolavoro di Guido Reni, realizzato nel 1611 per la cappella Berò nella Chiesa di San Domenico a Bologna è al centro di un articolato percorso espositivo, arricchito da apparati multimediali, che ne ripercorre la storia. La pala d’altare, un olio su tela di grandi dimensioni, mette in evidenza le straordinarie doti pittoriche dell’artista.
Piazza Roncas, 12 Aosta mappa
Inaugurazione 13/01/2018
Leggi tutto: La strage degli Innocenti. Manifesto del Raffaellismo di Guido Reni

25 Gennaio 2018 - 02 Settembre 2018
Trieste, Civico Museo Revoltella
AmazzoneÈ un continuo dialogo tra il dentro e il fuori quello che si può ammirare al quinto piano della Galleria d’Arte Moderna del Museo “Revoltella” dal 25 gennaio al 2 settembre.
Il “dentro” è rappresentato dalle fondamentali proposte di artisti triestini e giuliani. Il “fuori” è offerto dalla superba collezione di artisti italiani, e non solo, patrimonio del Museo.
Il titolo dell’esposizione – “Monaco, Vienna – Trieste – Roma” – richiama l’influenza di Monaco di Baviera e di Vienna su Trieste, negli anni in cui il capoluogo giuliano apparteneva all’Impero d’Austria-Ungheria, e l’interscambio – parallelo e successivo – tra gli artisti della città e del territorio e l’Italia.
Leggi tutto: MONACO, VIENNA – TRIESTE – ROMA. Il Primo Novecento al Revoltella

Il mondo che non c’era. L’arte precolombiana nella Collezione Ligabuehttp://www.okarte.it
Chiusura 30/06/2018
Palazzo Loredan sede dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, ospiterà a partire dal 12 gennaio 2018 e fino al 30 giugno la straordinaria esposizione dedicata alle tante e diverse civiltà precolombiane che avevano prosperato per migliaia di anni nel continente americano prima dell’incontro con gli Europei.
Calle dei Cerchieri, 1250, Venezia mappa
Inaugurazione 12/01/2018
Leggi tutto: Il mondo che non c’era. L’arte precolombiana nella Collezione Ligabue

H2O, mostra sull'acqua a Palazzo Saluzzo di Genovahttp://www.okarte.it
Chiusura 27/03/2018
Inaugrazione 10 Marzo
Palazzo Saluzzo, ex residenza nel cuore del centro storico di Genova che già alla metà del 1500 accoglieva alte personalità per visite di stato, ospita dal 3 al 27 marzo 2018 la mostra collettiva “H20”. L'esposizione, curata da Francesca Bellola e da Loredana Trestin, prevede la partecipazione di artisti che si raffrontano tra loro sul tema dell'acqua, origine della vita.
Via Chiabrera, 7/2 Genova mappa
Inaugurazione 03/03/2018
Leggi tutto: H2O, mostra sull'acqua a Palazzo Saluzzo di Genova

03 Febbraio 2018 - 24 Giugno 2018
Padova, Museo Diocesano

PadovaProtagonista della nona edizione de “I Colori del Sacro” (Padova, Museo Diocesano dal 3 febbraio al 24 giugno 2018) è il corpo.
Il corpo inteso nei suoi aspetti fisici, nel rapporto con ciò che lo circonda, con l’ambiente, con le persone ed anche con il Sacro; nel rapporto e nel confronto con la diversità e la disabilità.
Il corpo è carne, ossa, muscoli, ma anche cervello e cuore, pensiero e sentimenti. Quello che si vede esternamente è solo una parte del tutto. Materialità e immaterialità, quindi. Percezione di sé e relazioni. Anatomia e significati archetipici.
“I Colori del Sacro” è da sempre un’occasione di esplorazione, di confronto e di dialogo: il linguaggio dell’illustrazione è per sua vocazione universale, abbatte le barriere e arriva dritto al bersaglio, alla sensibilità di chi osserva; è in grado di trasmettere informazioni e emozioni, a tutti, con immediatezza.
Leggi tutto: I colori del sacro. IL CORPO. Nona rassegna internazionale di illustrazione

Davide Conti - Licenza di eccessohttp://www.okarte.it
Chiusura 24/03/2018
Modern Paintings realizzati da Davide Conti, potenti e provocatori, perché costringono ad abbandonare pregiudizi e idee preconcette, il corpo è presentato, offerto, nudo e sensuale, sintesi di una bellezza reale, che non ha paura di mostrarsi davvero come è al di fuori di canoni ideali
Via Vinazzetti 4/b Bologna mappa
Inaugurazione 10/03/2018
Leggi tutto: Davide Conti - Licenza di eccesso

Grand Tour, Luoghi e atmosfere di un Paese incantatohttp://www.okarte.it
Chiusura 10/02/2018
La magia del “Grand Tour”, i luoghi e le atmosfere di un Paese incantato rivivono, dal 25 novembre 2017 al 10 febbraio 2018, alla Galleria RezArte Contemporanea di Reggio Emilia. La mostra, curata da Antonio Brighi con opere realizzate dai protagonisti dell’Ottocento italiano ed europeo provenienti da collezioni private, sarà inaugurata sabato 25 novembre alle ore 17.00.
Via Emilia Ospizio 34/D, 42122 Reggio Emilia mappa
Inaugurazione 25/11/2017
Leggi tutto: Grand Tour, Luoghi e atmosfere di un Paese incantato

24 Febbraio 2018 - 03 Giugno 2018
Treviso, Museo di Santa Caterina Mostra a cura di Marco Goldin
TrevisoTreviso è stata scelta dal Musée Rodin di Parigi per accogliere la mostra conclusiva delle celebrazioni per il primo centenario della scomparsa di Auguste Rodin (1840 – 1917), completando così il programma di grandi esposizioni che quest’anno ha già coinvolto tra gli altri il Grand Palais a Parigi e il Metropolitan a New York. Mostra, quella nel Museo di Santa Caterina, che è promossa dal Comune di Treviso e da Linea d’ombra, che la produce e organizza.
Al di là del rapporto di particolare stima che il museo parigino nutre nei confronti di Marco Goldin, a pesare su questa scelta ha contribuito anche il fatto che Treviso sia la città di Arturo Martini, il gigante della scultura italiana, e non solo, del Novecento, artista che guardò con interesse anche al grande maestro d’oltralpe.
In Santa Caterina, che per l’occasione inaugurerà gli spazi integralmente restaurati della sala ipogea, intitolata a Giovanni Barbisan, saranno riunite oltre una settantina di opere – compresi i capolavori fondamentali – di Auguste Rodin. In un opportuno confronto tra sculture, anche di grandi dimensioni, e disegni. Perché, com’è noto, Rodin iniziò il suo percorso artistico frequentando la Petite Ècole, dove studiò soprattutto il disegno, avvicinandosi poi alla scultura.
Leggi tutto: RODIN. Un grande scultore al tempo di Monet

L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973http://www.okarte.it
Chiusura 13/05/2018
Tra i più noti e celebrati architetti del Novecento, Carlo Mollino ha da sempre riservato alla fotografia un ruolo privilegiato, utilizzandola sia come mezzo espressivo, sia come fondamentale strumento di documentazione e archiviazione del proprio lavoro e del proprio quotidiano.
Via delle Rosine 18 – Torino mappa
Inaugurazione 18/01/2018
Leggi tutto: L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973

03 Febbraio 2018 - 17 Giugno 2018
Bard (Ao), Forte di Bard
MonetL’Impressionismo ha lasciato una traccia profonda nella storia dell’arte muovendo i suoi passi in Francia a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, e proprio da questi inizi prende movimento la mostra evento “Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA”, dal 3 febbraio al 17 giugno al Forte di Bard.
A promuovere l’esposizione, curata dallo storico dell’arte Alain Tapié, è l’Associazione Forte di Bard con la collaborazione di Ponte Organisation für kulturelles Management GmbH di Vienna.
Più di settanta importanti opere raccontano, in un progetto inedito ed originale, la fascinazione degli artisti per la Normandia, territorio che diventa microcosmo naturale generato dalla forza della terra, del vento, del mare e della nebbia. Un paesaggio naturale dotato di una propria ‘fisicità’ vera e vibrante. I dipinti provengono dall’Association Peindre en Normandie di Caen, dal Museo del Belvedere di Vienna, dal Musée Marmottan di Parigi e dal Musée Eugène Boudin di Honfleur e recano la firma di autori come Monet, Renoir, Bonnard, Boudin, Corot, Courbet, Daubigny, ma anche – e non solo – Delacroix, Dufy, Gericault.
Leggi tutto: Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA

Biennale Foto/Industria 2017 Bolognahttp://www.okarte.it
Chiusura 19/11/2017
E' giunta alla terza edizione la Biennale di Fotografia dell'Industria e del Lavoro di Bologna, dedicata al tema Etica ed estetica al lavoro
MAST Photo Gallery + 13 sedi nel centro storico a Bologna mappa
Inaugurazione 12/10/2017
Leggi tutto: Biennale Foto/Industria 2017 Bologna

10 Febbraio 2018 - 17 Giugno 2018
Forlì, Musei di San Domenico
EternoIl San Domenico di Forlì annuncia, dal 10 febbraio al 17 giugno 2018, una mostra che non è fuor di luogo definire “sontuosa”. Caratterizzata da un nuovo percorso espositivo che, per la prima volta, utilizza come sede espositiva la Chiesa conventuale di San Giacomo Apostolo, a conclusione del suo integrale recupero.
L’Eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio documenta quello che è stato uno dei momenti più alti e affascinanti della storia occidentale. Gli anni che idealmente intercorrono tra il Sacco di Roma (1527) e la morte di Caravaggio (1610); tra l’avvio della Riforma protestante (1517-1520) e il Concilio di Trento (1545-1563); tra il Giudizio universale di Michelangelo (1541) e il Sidereus Nuncius di Galileo (1610) rappresentano l’avvio della nostra modernità.
Ad essere protagonisti al San Domenico saranno il dramma e il fascino di un secolo che vide convivere gli inquietanti spasimi di un superbo tramonto, quello del Rinascimento, e il procedere di un nuovo e luministico orizzonte, con grandi capolavori del Manierismo.
Leggi tutto: L’Eterno e il tempo TRA MICHELANGELO E CARAVAGGIO

htARTE PUBBLICA AI CONFINI DELL'ITALIA: L'INSTALLAZIONE 'PRISONERS'http://www.okarte.it
Chiusura 30/07/2017
Dopo un intenso tour che ha coinvolto le città di Udine, Gradisca d'Isonzo, Pirano, Genova e Roma, 'Prisoners' -installazione di arte pubblica dell'artista Joshua Cesa- arriva ora ai confini dell'Italia, nella suggestiva location di Chiusaforte: una riflessione sulla prigionia al cospetto delle Alpi Giulie
Fortezza di Chiusaforte, Tarvisio (Udine) mappa
Inaugurazione 29/07/2017
Leggi tutto: ARTE PUBBLICA AI CONFINI DELL'ITALIA: L'INSTALLAZIONE 'PRISONERS'

Ruggero Innocente / Paesaggi tra terra acqua cielohttp://www.okarte.it
Chiusura 30/12/2017
Presso lo Spazio Espositivo della Farmacia Meltias di Conselve (Padova) continuano gli appuntamenti con l’arte a cadenza mensile. Dal 25 novembre al 30 dicembre 2017 saranno protagonisti i “Paesaggi tra terra acqua cielo” di Ruggero Innocente, maestro artigiano (titolo conferitogli da Confartigianato Europa) dipinge paesaggi legati al territorio Veneto, luogo dove affondano le sue radici. Ruggero Innocente coglie le atmosfere, i colori, le vibrazioni della sua terra, la bassa padovana, che celebra con messaggio forte e leggibile. Due gli eventi collaterali alla mostra: sabato 2 dicembre ore 18.00 Silvia Gorgi ci racconterà curiosità, storie inedite luoghi poco conosciuti, della città del Santo tratte dal suo libro “Forse non tutti sanno che a Padova” (Newton Compton editori, 2016). Mentre sabato 16 dicembre ore 18.00 verrà presentato il cortometraggio di Renata Berti “Confini violati” (2015).

Via Vittorio Emanuele II, 21 - Conselve (Padova) mappa
Inaugurazione 25/11/2017
Leggi tutto: Ruggero Innocente / Paesaggi tra terra acqua cielo

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Quando l’uomo scoprì di avere un’anima Quando l’uomo scoprì di avere un’anima
Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero
Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività
Scopriamo gli archetipi classici di Picasso Scopriamo gli archetipi classici di Picasso
La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano
San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie
A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone
Gillo Dorfles e l’esperienza americana Gillo Dorfles e l’esperienza americana
Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani
La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali... La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali...
Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna
Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura

Articoli archiviati