Bruno Bani. I fondamenti dell'artehttp://www.okarte.it
Chiusura 11/02/2018
Dal 26 gennaio all’11 febbraio 2018, in occasione di ArteFiera Bologna e Art City White Night, la Galleria Bottegantica di Bologna accoglierà nei suoi spazi espositivi di via D’Azeglio 96/A, la retrospettiva dedicata a Bruno Bani, artista milanese, tra i più originali interpreti della pittura analitica contemporanea.
Inaugurazione: venerdì 26 gennaio ore 18:00 in cui presenziarà l'artista e a seguire brindisi
Via D'Azeglio 96/A Bologna mappa
Inaugurazione 26/01/2018
Leggi tutto: Bruno Bani. I fondamenti dell'arte

Dal 17 febbraio AL 13 maggio 2018 Correggioalla galleria Estense di Modena
la mostra da Correggio a Guercino,
capolavori su carta della collezione dei Duchi d’Este
La Galleria Estense di Modena apre la stagione espositiva 2018 con un’iniziativa di grande raffinatezza che attinge dal grande patrimonio delle sue collezioni conservate in deposito.
Leggi tutto: DA CORREGGIO A GUERCINO

25 Gennaio 2018 - 02 Settembre 2018
Trieste, Civico Museo Revoltella
AmazzoneÈ un continuo dialogo tra il dentro e il fuori quello che si può ammirare al quinto piano della Galleria d’Arte Moderna del Museo “Revoltella” dal 25 gennaio al 2 settembre.
Il “dentro” è rappresentato dalle fondamentali proposte di artisti triestini e giuliani. Il “fuori” è offerto dalla superba collezione di artisti italiani, e non solo, patrimonio del Museo.
Il titolo dell’esposizione – “Monaco, Vienna – Trieste – Roma” – richiama l’influenza di Monaco di Baviera e di Vienna su Trieste, negli anni in cui il capoluogo giuliano apparteneva all’Impero d’Austria-Ungheria, e l’interscambio – parallelo e successivo – tra gli artisti della città e del territorio e l’Italia.
Leggi tutto: MONACO, VIENNA – TRIESTE – ROMA. Il Primo Novecento al Revoltella

03 Febbraio 2018 - 24 Giugno 2018
Padova, Museo Diocesano

PadovaProtagonista della nona edizione de “I Colori del Sacro” (Padova, Museo Diocesano dal 3 febbraio al 24 giugno 2018) è il corpo.
Il corpo inteso nei suoi aspetti fisici, nel rapporto con ciò che lo circonda, con l’ambiente, con le persone ed anche con il Sacro; nel rapporto e nel confronto con la diversità e la disabilità.
Il corpo è carne, ossa, muscoli, ma anche cervello e cuore, pensiero e sentimenti. Quello che si vede esternamente è solo una parte del tutto. Materialità e immaterialità, quindi. Percezione di sé e relazioni. Anatomia e significati archetipici.
“I Colori del Sacro” è da sempre un’occasione di esplorazione, di confronto e di dialogo: il linguaggio dell’illustrazione è per sua vocazione universale, abbatte le barriere e arriva dritto al bersaglio, alla sensibilità di chi osserva; è in grado di trasmettere informazioni e emozioni, a tutti, con immediatezza.
Leggi tutto: I colori del sacro. IL CORPO. Nona rassegna internazionale di illustrazione

Carnevale dell'Arte a Veneziahttp://www.okarte.it
Chiusura 04/02/2018
Il “Carnevale dell’Arte a Venezia” con Spoleto Arte, a cura di Vittorio Sgarbi
Campo di San Salvador, 4810, Venezia mappa
Inaugurazione 02/02/2018
Leggi tutto: Carnevale dell'Arte a Venezia

03 Febbraio 2018 - 17 Giugno 2018
Bard (Ao), Forte di Bard
MonetL’Impressionismo ha lasciato una traccia profonda nella storia dell’arte muovendo i suoi passi in Francia a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, e proprio da questi inizi prende movimento la mostra evento “Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA”, dal 3 febbraio al 17 giugno al Forte di Bard.
A promuovere l’esposizione, curata dallo storico dell’arte Alain Tapié, è l’Associazione Forte di Bard con la collaborazione di Ponte Organisation für kulturelles Management GmbH di Vienna.
Più di settanta importanti opere raccontano, in un progetto inedito ed originale, la fascinazione degli artisti per la Normandia, territorio che diventa microcosmo naturale generato dalla forza della terra, del vento, del mare e della nebbia. Un paesaggio naturale dotato di una propria ‘fisicità’ vera e vibrante. I dipinti provengono dall’Association Peindre en Normandie di Caen, dal Museo del Belvedere di Vienna, dal Musée Marmottan di Parigi e dal Musée Eugène Boudin di Honfleur e recano la firma di autori come Monet, Renoir, Bonnard, Boudin, Corot, Courbet, Daubigny, ma anche – e non solo – Delacroix, Dufy, Gericault.
Leggi tutto: Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA

La strage degli Innocenti.Manifesto del Raffaellismo di Guido Renihttp://www.okarte.it
Chiusura 18/02/2018
Il capolavoro di Guido Reni, realizzato nel 1611 per la cappella Berò nella Chiesa di San Domenico a Bologna è al centro di un articolato percorso espositivo, arricchito da apparati multimediali, che ne ripercorre la storia. La pala d’altare, un olio su tela di grandi dimensioni, mette in evidenza le straordinarie doti pittoriche dell’artista.
Piazza Roncas, 12 Aosta mappa
Inaugurazione 13/01/2018
Leggi tutto: La strage degli Innocenti. Manifesto del Raffaellismo di Guido Reni

Il mondo che non c’era. L’arte precolombiana nella Collezione Ligabuehttp://www.okarte.it
Chiusura 30/06/2018
Palazzo Loredan sede dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, ospiterà a partire dal 12 gennaio 2018 e fino al 30 giugno la straordinaria esposizione dedicata alle tante e diverse civiltà precolombiane che avevano prosperato per migliaia di anni nel continente americano prima dell’incontro con gli Europei.
Calle dei Cerchieri, 1250, Venezia mappa
Inaugurazione 12/01/2018
Leggi tutto: Il mondo che non c’era. L’arte precolombiana nella Collezione Ligabue

24 Febbraio 2018 - 03 Giugno 2018
Treviso, Museo di Santa Caterina Mostra a cura di Marco Goldin
TrevisoTreviso è stata scelta dal Musée Rodin di Parigi per accogliere la mostra conclusiva delle celebrazioni per il primo centenario della scomparsa di Auguste Rodin (1840 – 1917), completando così il programma di grandi esposizioni che quest’anno ha già coinvolto tra gli altri il Grand Palais a Parigi e il Metropolitan a New York. Mostra, quella nel Museo di Santa Caterina, che è promossa dal Comune di Treviso e da Linea d’ombra, che la produce e organizza.
Al di là del rapporto di particolare stima che il museo parigino nutre nei confronti di Marco Goldin, a pesare su questa scelta ha contribuito anche il fatto che Treviso sia la città di Arturo Martini, il gigante della scultura italiana, e non solo, del Novecento, artista che guardò con interesse anche al grande maestro d’oltralpe.
In Santa Caterina, che per l’occasione inaugurerà gli spazi integralmente restaurati della sala ipogea, intitolata a Giovanni Barbisan, saranno riunite oltre una settantina di opere – compresi i capolavori fondamentali – di Auguste Rodin. In un opportuno confronto tra sculture, anche di grandi dimensioni, e disegni. Perché, com’è noto, Rodin iniziò il suo percorso artistico frequentando la Petite Ècole, dove studiò soprattutto il disegno, avvicinandosi poi alla scultura.
Leggi tutto: RODIN. Un grande scultore al tempo di Monet

10 Febbraio 2018 - 17 Giugno 2018
Forlì, Musei di San Domenico
EternoIl San Domenico di Forlì annuncia, dal 10 febbraio al 17 giugno 2018, una mostra che non è fuor di luogo definire “sontuosa”. Caratterizzata da un nuovo percorso espositivo che, per la prima volta, utilizza come sede espositiva la Chiesa conventuale di San Giacomo Apostolo, a conclusione del suo integrale recupero.
L’Eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio documenta quello che è stato uno dei momenti più alti e affascinanti della storia occidentale. Gli anni che idealmente intercorrono tra il Sacco di Roma (1527) e la morte di Caravaggio (1610); tra l’avvio della Riforma protestante (1517-1520) e il Concilio di Trento (1545-1563); tra il Giudizio universale di Michelangelo (1541) e il Sidereus Nuncius di Galileo (1610) rappresentano l’avvio della nostra modernità.
Ad essere protagonisti al San Domenico saranno il dramma e il fascino di un secolo che vide convivere gli inquietanti spasimi di un superbo tramonto, quello del Rinascimento, e il procedere di un nuovo e luministico orizzonte, con grandi capolavori del Manierismo.
Leggi tutto: L’Eterno e il tempo TRA MICHELANGELO E CARAVAGGIO

Segni: dalla mano alla lucehttp://www.okarte.it
Chiusura 05/02/2018
Hans Harung e Bruno Di Bello i protagonisti dello special project di Eidos per Artefiera 2018
piazza Costituzione, ingresso Ovest, Bologna mappa
Inaugurazione 01/02/2018
Leggi tutto: Segni: dalla mano alla luce

24 Febbraio 2018 - 03 Giugno 2018
Treviso, Museo Civico Luigi Bailo
MartiniQuella che il pubblico dell’esposizione dedicata a Rodin in Santa Caterina a Treviso potrà ammirare nel Museo Bailo (sempre dal 24 febbraio al 3 giugno 2018) non è una vera e propria mostra. È molto di più. Perché il pubblico stesso è invitato a scoprire il grande percorso che nel rinnovato Museo trevigiano è dedicato ad Arturo Martini.
Su due piani, il Museo Bailo (che legittimamente potrebbe chiamarsi Museo Martini) dipana quasi 140 opere fra terrecotte, gessi, sculture in pietra, bronzi, opere grafiche, pitture e ceramiche del grande maestro. Una collezione unica al mondo per quantità e qualità, che continua ad arricchirsi: l’arrivo della più recente acquisizione – un Busto d’uomo – è di pochi mesi fa.
Sono opere che “raccontano” Martini dal tempo veneziano di Ca’ Pesaro fino agli anni estremi.
Leggi tutto: ARTURO MARTINI

Doppia mostra fotografica al Museo del Paesaggio di Verbaniahttp://www.okarte.it
Chiusura 14/01/2018
Inaugurano sabato 25 novembre al Museo del Paesaggio di Verbania le due mostre fotografiche 'Patagonia' di Niccolò Aiazzi e 'Stabilitas Loci' di Giorgio Majno, con scatti straordinari dove il paesaggio è rappresentato nella sua potenza
Via Ruga 44, Verbania mappa
Inaugurazione 25/11/2017
Leggi tutto: Doppia mostra fotografica al Museo del Paesaggio di Verbania

http://www.okarte.it
Chiusura 08/12/2017
Un evento la cui data è stata fissata con un anticipo di ottant’anni
non può che essere memorabile
Via Giuseppe Garibaldi, 16/a Parma mappa
Inaugurazione 08/12/2017
Leggi tutto: "Ephémère" omaggia Franco Maria Ricci (anteprima mondiale)

Croci Esoterichehttp://www.okarte.it
Chiusura 29/12/2017
14 opere di Filippo Biagioli
via Capitolo 8, Onzo (SV) mappa
Inaugurazione 22/12/2017
Leggi tutto: Croci Esoteriche

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Armando Marrocco: un libro di interviste per conoscere l’artista Armando Marrocco: un libro di interviste per conoscere l’artista
Affordable Art: la fiera d’arte contemporanea Affordable Art: la fiera d’arte contemporanea
Caravaggio misterioso. Due studiosi d’arte indagano sul mistero dell’angelo perd... Caravaggio misterioso. Due studiosi d’arte indagano sul mistero dell’angelo perd...
Bottega Brera, il primo museum shop d’Italia Bottega Brera, il primo museum shop d’Italia
I luoghi del cuore FAI I luoghi del cuore FAI
Al Museo Poldi Pezzoli di Milano: l'Arte merita di più Al Museo Poldi Pezzoli di Milano: l'Arte merita di più
 Giulio Coltellacci e Incantesimi. I due ultimi volumi editi dagli Amici della S... Giulio Coltellacci e Incantesimi. I due ultimi volumi editi dagli Amici della S...
Le fotografie di Aiazzi e Majno al Museo del Paesaggio Le fotografie di Aiazzi e Majno al Museo del Paesaggio
Villa Bernasconi, un museo sul lago di Como Villa Bernasconi, un museo sul lago di Como
I vincitori del premio Artisti Costruttori di Pace 2017 I vincitori del premio Artisti Costruttori di Pace 2017
Salvatore Gregorietti, da Linus alla Coppa del nonno Salvatore Gregorietti, da Linus alla Coppa del nonno
Piranesi, incisore e affarista Piranesi, incisore e affarista