htuna Pordenone mai vistatp://www.okarte.it
Chiusura 18/06/2017
La galleria due piani è lieta di ospitare, presso i propri spazi, una Pordenone mai vista, la mostra personale di Fabio Bolinelli, a cura di Guido Cecere.
via Ospedale Vecchio, 4, Pordenone mappa
Inaugurazione 05/05/2017
La galleria due piani è lieta di ospitare, presso i propri spazi, una Pordenone mai vista, la mostra personale di Fabio Bolinelli, a cura di Guido Cecere.
Un'originale visione sulle architetture della città offerta dall'artista che, dopo i recenti riscontri ottenuti presso gli Istituti di cultura italiana di Zagabria e Strasburgo, presenta per la prima volta presso la galleria due piani, la sua personale reinterpretazione degli spazi urbani.

«Il progetto» come afferma il curatore «propone immagini fotografiche perfettamente dettagliate e realistiche, trasportate però in una dimensione altra, irreale e affascinante, perché frutto di una rielaborazione digitale di elegante qualità. Un’opera di decontestualizzazione e spiazzamento, pratica tanto cara ai surrealisti, ma ripresa anche negli anni Sessanta da alcuni Pop-artisti.
E il lavoro si apprezza non tanto per i funambolismi di post-produzione, quanto per la possibilità che ci viene data di gustare appieno degli oggetti architettonici “liberati” dal loro contesto urbano spesso soffocante, il tutto reinterpretato con raffinate cromìe».

La mostra vuole essere un'occasione per riscoprire la città con nuovi occhi, per apprezzarne le architetture, attraverso l'operazione di sottrazione perpetrata da Bolinelli che offre forme pure, ricontestualizzate avvolte da un'atmosfera di mistero e di astrazione di edifici e monumenti locali.

Una diversa mappa di itinerari da percorrere tra la Chiesa del Beato Odorico di Mario Botta, il Teatro Verdi e ancora il Palazzo del Municipio. Luoghi iconici, rappresentati in una veste rinnovata che, grazie a queste fotografie, suscitano stupore e meraviglia in chi le osserva.

Le opere di Fabio Bolinelli rimarrano in mostra presso due piani fino al 18 giugno 2017.

Nota biografica

Fabio Bolinelli
Nato a Treviso, classe 1969, si occupa di Fotografia sin da giovane ma inizia esporre attivamente dal 2006, facendosi apprezzare con mostre personali a Treviso, Conegliano, Milano, Parma, Strasburgo, Zagabria, nonché numerose collettive in Italia e all’estero.
Sue opere fanno parte della collezione del CRAF di Spilimbergo.
Hanno parlato di lui il Corriere della Sera, la Repubblica, l’Espresso, il Sole 24 Ore, Artribune.

Informazioni


due piani

Sede
Via Ospedale Vecchio, 4
Pordenone

Opening
venerdì 5 maggio 2017 ore 18.00
Date
6 maggio – 18 giugno 2017
Orari
dal martedì al sabato 15.30 – 19.30

Info e Contatti
+39 0434 036544
info@due-piani.it
www.due-piani.it

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicità Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicità
Quando l’uomo scoprì di avere un’anima Quando l’uomo scoprì di avere un’anima
Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero
Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività
Scopriamo gli archetipi classici di Picasso Scopriamo gli archetipi classici di Picasso
La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano
San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie
A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone
Gillo Dorfles e l’esperienza americana Gillo Dorfles e l’esperienza americana
Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani
La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali... La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali...
Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna

Articoli archiviati