htArt Cologne 2017tp://www.okarte.it
Chiusura 29/04/2017
La galleria A arte Invernizzi presenta in occasione di Art Cologne 2017 un percorso espositivo con opere di Nicola Carrino, Riccardo De Marchi, Francesco Candeloro, Günter Umberg e François Morellet. Le ricerche di questi artisti, pur rimanendo sempre personali e consapevoli, trovano un tratto comune nell’utilizzo di materiali disattesi per esplorare diverse possibilità conoscitive.
Koelnmesse GmbH Messeplatz 1, Köln mappa
Inaugurazione 25/04/2017

La galleria A arte Invernizzi presenta in occasione di Art Cologne 2017 un percorso espositivo con opere di Nicola Carrino, Riccardo De Marchi, Francesco Candeloro, Günter Umberg e François Morellet. Le ricerche di questi artisti, pur rimanendo sempre personali e consapevoli, trovano un tratto comune nell’utilizzo di materiali disattesi per esplorare diverse possibilità conoscitive.

Nicola Carrino nei propri lavori, sia in quelli a parete in polistirolo che nelle installazioni a terra in acciaio inox, analizza e ridefinisce un linguaggio sintetico ed essenziale che dialoga attivamente con l’ambiente circostante, ed all’interno del quale il rapporto tra i singoli elementi si presenta in continuo divenire.
Le superfici forate in acciaio inox e plexiglass di Riccardo De Marchi, che delineano una sorta di personalissima scrittura e che mettono in discussione la nostra certezza percettiva, interagiscono qui in modo diretto con le opere, presenti sulla parete opposta dello stand, di Francesco Candeloro dove la sensazione d’inafferrabilità e la leggerezza dei riverberi cromatici tradiscono la fisicità reale del plexiglass.
I monocromi di Günter Umberg, i cui pigmenti sono stesi direttamente sul supporto in molti strati distinti sovrapposti, generano una consistenza concreta, quasi tattile, e restituiscono all’osservatore un senso di profondità assoluta.
L’alterazione tra visione e percezione è fondante anche nei lavori di François Morellet, che attivano una ancor diversa intuizione spaziale nella parete centrale dello stand. I neon guidano l’occhio attraverso, e oltre, i confini fisici della tela aprendo la via a una nuova idea di spazio, che è inscindibilmente legata al tempo della percezione e che dunque coinvolge il visitatore in modo diretto a livello intuitivo e cognitivo.

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Quando l’uomo scoprì di avere un’anima Quando l’uomo scoprì di avere un’anima
Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero
Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività
Scopriamo gli archetipi classici di Picasso Scopriamo gli archetipi classici di Picasso
La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano
San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie
A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone
Gillo Dorfles e l’esperienza americana Gillo Dorfles e l’esperienza americana
Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani
La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali... La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali...
Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna
Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura

Articoli archiviati

Artisti Costruttori di Pace (fuori concorso)