vite sommerse - personale di Claudia Strà a cura di Massimiliano Bisazzahttp://www.okarte.it
Chiusura 21/03/2018


L'artista Claudia Strà torna ad esporre in Brera in Galleria STATUTO13 e presenta un progetto molto intimo ed introspettivo: il ricordo. Esso rimanda la memoria anche alla figura materna generativa e feconda; quel ricordo che silenziosamente ci lascia accedere a una sorta di “avvallamento dell'anima” nel nostro “sentire” - da cui si evince il titolo della mostra – più sommerso.
via Statuto 13 Milano mappa
Inaugurazione 07/03/2018
“Vite sommerse”

Mostra personale d'arte di:

Claudia Stra'

A cura di Massimiliano Bisazza

-Opening: 7 marzo 2018 dalle h 18,30 alle h 21,00
In mostra fino al 20 marzo 2018 mattino

Presso: Galleria d’Arte Contemporanea STATUTO13
Via Statuto, 13 (corte int.) – 20121 Milano

Apertura al pubblico: dalle h 11 alle h 19 dal martedì al sabato


L'artista Claudia Strà torna ad esporre in Brera in Galleria STATUTO13 e presenta un progetto molto intimo ed introspettivo: il ricordo. Esso rimanda la memoria anche alla figura materna generativa e feconda; quel ricordo che silenziosamente ci lascia accedere a una sorta di “avvallamento dell'anima” nel nostro “sentire” - da cui si evince il titolo della mostra – più sommerso.
Tutta la mostra si focalizza su un progetto di pitture su tela, acquerelli e installazioni, che è diviso in un percorso che si dipana nei tre ambienti della galleria:

All'ingresso: il tema dei “Silenzi” con evidente riferimento al tema artistico/letterario settecentesco del “Sublime”; dove cieli e montagne e spazi infiniti, grandi dirupi e la natura, acque profonde piene di vita fanno da soggetti portanti, come del resto gli spunti metaforici dei soggetti sono osservati dall' l'artista e dal fruitore che osserva tali spettacoli.
“Réverie 2” con le sue nebbie e “Sulla soglia” con cieli e montagne ci accolgono e introducono l'effetto ispirato al romanticismo artistico.

Acquerelli azzurri ci conducono nella sala più ampia, il secondo spazio dedicato all'itinerario della mostra, dove incontriamo i “Campi di lavanda a sera”, il tema della notte, del mistero dove la presenza umana risulta solo vagamente ammiccata.
A seguire, nella seconda sala dunque ci imbattiamo nella “Vita sommersa”, nella zona dedicata alla profondità della terra, che vive, dove due installazioni attirano la nostra attenzione più che mai: “Memoria di Proserpina” - una piccola ceramica che rappresenta il grembo di una donna che sa far germogliare allegoricamente le pagine di un libro - , che secondo la mitologia faceva fiorire proprio la terra, e “Potessi parlarti stasera”, un omaggio alla memoria della madre dell'artista, al tema della nostalgia e del ricordo.



Il concetto della fecondità è ripreso e approfondito ampiamente in “Terra fiorita” e “Terra libera” concludendo così la tematica in modo volutamente leggiadro.

Infine nel terzo ambiente, sotto al soppalco, ci sentiamo piacevolmente sprofondare nel tema dell' “Acqua”. Nelle opere “Sulla soglia”, “Acquitrino” , “Acque profonde” e infine “Estate” e “Metamorfosi” notiamo come la pittrice Strà sia totalmente a suo agio e come celi un atteggiamento quasi ludico, disponendo delle tonalità del verde e dell'azzurro con grande spontaneità.
Grazie a queste cromie e rimandi “sublimi” l'artista ci dona così un finale ricco di emozioni piacevoli e intimamente profonde; senza mai tralasciare l'intensità dei temi discussi in tutto il percorso della mostra.



Per informazioni:

Cell. +39 347 2265227 (mart-sab h 11/19)
info@statuto13.it
www.statuto13.it
www.facebook.com/statuto13
 
vite sommerse - personale di Claudia Strà a cura di Massimiliano BisazzaPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Armando Marrocco: un libro di interviste per conoscere l’artista Armando Marrocco: un libro di interviste per conoscere l’artista
Affordable Art: la fiera d’arte contemporanea Affordable Art: la fiera d’arte contemporanea
Caravaggio misterioso. Due studiosi d’arte indagano sul mistero dell’angelo perd... Caravaggio misterioso. Due studiosi d’arte indagano sul mistero dell’angelo perd...
Bottega Brera, il primo museum shop d’Italia Bottega Brera, il primo museum shop d’Italia
I luoghi del cuore FAI I luoghi del cuore FAI
Al Museo Poldi Pezzoli di Milano: l'Arte merita di più Al Museo Poldi Pezzoli di Milano: l'Arte merita di più
 Giulio Coltellacci e Incantesimi. I due ultimi volumi editi dagli Amici della S... Giulio Coltellacci e Incantesimi. I due ultimi volumi editi dagli Amici della S...
Le fotografie di Aiazzi e Majno al Museo del Paesaggio Le fotografie di Aiazzi e Majno al Museo del Paesaggio
Villa Bernasconi, un museo sul lago di Como Villa Bernasconi, un museo sul lago di Como
I vincitori del premio Artisti Costruttori di Pace 2017 I vincitori del premio Artisti Costruttori di Pace 2017
Salvatore Gregorietti, da Linus alla Coppa del nonno Salvatore Gregorietti, da Linus alla Coppa del nonno
Piranesi, incisore e affarista Piranesi, incisore e affarista

Artisti Costruttori di Pace (fuori concorso)